www.viaggioaustria.com
Viaggio in Austria - le città e regioni più belle

Vienna: Karlsplatz e Karlskirche

La Karlsplatz, una grande piazza dalla forma irregolare, è situata appena fuori dalla Ringstraße. I monumenti più importanti intorno alla piazza sono la Karlskirche,
il padiglione della metropolitana di Otto Wagner e il palazzo della Secessione.
Vienna: Karlsplatz
Il padiglione della metropolitana di Otto Wagner
Tutte le foto in questa pagina: Wikipedia

La Karlsplatz:

Questa enorme piazza, attraversata da alcune strade molto trafficate, è un insieme architettonico che ha molte facce: una gran parte della piazza è occupata dal parco Resselpark, ma l'attrazione principale è senz'altro la Karlskirche. Intorno alla piazza ci sono palazzi storici, come la Künstlerhaus e il Musikverein (vedi le foto sotto), ma anche la moderna biblioteca universitaria. Due piccoli gioielli architettonici sono il padiglione della metropolitana, disegnata da Otto Wagner (sopra) e il palazzo della Secessione (vedi sotto).
Negli ultimi anni il comune di Vienna ha fatto molti sforzi per animare culturalmente la piazza che è caratterizzata da un incessante traffico. Adesso nella piazza si tengono, durante tutto l'anno, molti spettacoli, esposizioni d'arte e concerti.
Vienna, Karlskirche
sotto e sopra: La Karlskirche

La Karlskirche (Chiesa di San Carlo):

La Karlskirche è un capolavoro di stile barocco che rappresenta uno dei tanti simboli di Vienna. Al barocco si aggiungono, almeno all'esterno, alcuni elementi classici come la maestosa cupola e il portico con i rilievi del timpano, simili a quelli dei templi greci. Le alte colonne che fiancheggiano la chiesa sono ispirate alla colonna romana di Traiano, ma ricordano anche i minareti delle moschee.

La chiesa fu fatta costruire dall'imperatore Carlo VI che, quando Vienna nel 1713 fu colpita per la settima volta dalla peste, fece il voto solenne di costruire una grande chiesa dedicata a San Carlo Borromeo, non appena la peste fosse finita. La costruzione della chiesa durò 23 anni, dal 1716 al 1739, l'architetto fu Bernhard Fischer von Erlach, più tardi suo figlio Joseph Emanuel.

All'interno spiccano l'altare maggiore, il pulpito completamente dorato e soprattutto  la maestosa cupola affrescata da Johann Michael Rottmayr.

Il palazzo della Secessione

Il palazzo della Secessione:

Il Palazzo della Secessione che delimita la piazza a ovest fu disegnato nel 1897 dall'architetto Joseph Maria Olbrich come manifesto del movimento artistico della Secessione. È uno dei capolavori architettonici dello "Stile Liberty" a Vienna. Per saperne di più vedi la pagina: Il Palazzo della Secessione

Altri palazzi e monumenti nella Karlsplatz:

Karlsplatz Karlsplatz
a sinistra: la "Künstlerhaus", un palazzo per esposizioni d'arte
a destra: il "Wiener Musikverein" una rinomata sala di concerti

Karlsplatz Karlsplatz
a sinistra: il monumento del compositore Johannes Brahms
a destra: una scultura di Henry Moore


Dove soggiornare a Vienna?

Hotel a ViennaHotel a Vienna
Centro di prenotazione.

Ufficio del turismo di Vienna:

Che tempo fa a Vienna?

Colonia, informazioni turistiche

Informazioni turistiche Vienna
Vienna 1, Albertinaplatz
dietro l'Opera di Stato di Vienna
tutti i giorni dalle 9 alle 19
e-mail: vacanze@austria.info

Vedi anche:

ViennaTutte le pagine su Vienna
Tutto sulla grande capitale dell'Austria. [capitolo]

Volare con Austrian Airlines:

Per preparare meglio il vostro viaggio a Vienna:

Viaggiare in AustriaTutto per il vostro viaggio in Austria
La vostra agenzia di viaggi fai da te per Vienna e per l'Austria. [capitolo]

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):



Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-germania.de - Portale italiano sulla Germania

Copyright 2003-2015 ViaggioAustria.com