www.viaggioaustria.com
Viaggio in Austria - Portale italiano sull'Austria

La Venere di Willendorf

Una piccola statuetta, alta 11 cm, ha reso Willendorf, un tranquillo paese austriaco di appena 180 abitanti, famoso in tutto il mondo.
Willendorf
Willendorf sul Danubio
foto: 
Christian Jansky

Dove si trova Willendorf?

Willendorf, Bassa Austria
La posizione di Willendorf
nella regione Bassa Austria
Willendorf
Cliccate sulla cartina
di Willendorf per ingrandirla
Distanze da Willendorf:

Melk - 15 km
Krems - 25 km
Sankt Pölten - 45 km
Vienna - 100 km
Mauthausen - 100 km
Linz - 130 km
Wiener Neustadt - 135 km

Confine Tarvisio - 440 km
Confine Brennero - 440 km

Cosa bisogna sapere su Willendorf?

Willensdorf è un piccolo paese della Bassa Austria di 81 case con circa 180 abitanti, situato sulla riva nord del Danubio, a metà strada tra le città di Melk e Krems. Dall'altra parte del Danubio si trova, in alto su una roccia, la rovina di una vecchia fortezza del 12° secolo (la fortezza Aggstein, dalla quale è stata presa la foto di Willendorf di sopra), ma il paese stesso non ha edifici storici che potrebbero interessare i visitatori. L'attività prevalente degli abitanti è la viticoltura e la frutticoltura e questo tranquillo paesino sarebbe rimasto, molto probabilmente, sconosciuto ai più se non fosse per un fortunato caso: nel 1908, durante dei lavori sulla Donauuferbahn (la linea ferroviaria lungo il Danubio), l'archeologo Josef Szombathy scoprì una piccola statuetta, alta appena 11 centimetri, che avrebbe cambiato il destino di questo paese: la "Venere di Willendorf".

a sinistra: il cartello che indica la strada che porta al luogo di ritrovamento della Venere
a destra: il luogo di ritrovamento oggi
foto:
 Museumsverein Willendorf

Com'è  la Venere di Willendorf?

La statua, alta circa 11cm, raffigura una donna nuda, piuttosto grassa e con forme femminili molto accentuate. La realizzazione è molto articolata, persino gli organi genitali sono riconoscibili in modo dettagliato. È scolpita in pietra calcarea oolitica e in origine era dipinta con ocra rossa. La testa è coperta da un berretto o da una capigliatura elaborata, il viso manca. Le braccia sono sottili e si appoggiano sui seni molto pronunciati. Mancano anche i piedi.

Cosa ne dicono gli archeologi?

Il materiale dal quale l'artista sconosciuto del passato ha modellato la sua "Venere" non esiste nella zona di Willendorf, per questo deve essere arrivata sul Danubio proveniente da un altro luogo che però è ancora sconosciuto.

Si stima che questa statuetta paleolitica sia vecchia circa 25.000 anni e con questo rappresenta una delle espressioni artistiche dell'uomo più antiche che conosciamo. Fino ad oggi, figure femminili simili prodotte dagli uomini preistorici, vecchie tra 26.000 e 20.000 anni, sono state trovate in molte parti dell'Europa. Le dimensioni ridotte e il fatto che a quasi tutte queste statuette mancano i piedi, fa pensare che le figurine fossero fatte per essere tenute in mano, depositate per terra o in appositi contenitori. Non si tratta di ritratti di donne vere, ma di rappresentazioni simboliche, si crede che queste figure avessero un ruolo nei riti antichi della fertilità, ma non si conosce con precisione la loro funzione.

Il luogo del ritrovamento della statuetta nel 1908
foto: 
Museumsverein Willendorf

Dove viene conservata la Venere di Willendorf?

La Venere di Willendorf è ritenuta talmente preziosa che, fino al 1998, ne sono state esposte al pubblico solo delle copie. L'originale si trova oggi, protetto da una vetrina blindata, nel Museo della Storia Naturale (Naturhistorisches Museum) a Vienna, nel museo a Willendorf (vedi la foto sotto) si può vedere una fedele copia.

Il piccolo museo a Willendorf dedicato alla "Venere"
foto: 
Museumsverein Willendorf

Informazioni utili per i visitatori:

Il Museo di Willendorf è aperto:
- da metà aprile fino alla fine di ottobre
- da martedì a sabato: dalle ore 10 alle 12 e dalle 14 alle 16
- a domenica e nei giorni festivi: dalle ore 10 alle 12 e dalle 13 alle 16
- lunedì il museo è chiuso
Per avere più informazioni sul museo e per prenotare delle visite guidate:
- tel: +43 664 5900 752
- email: kappelmueller@aon.at
- sito internet: www.willendorf.info

Più informazioni sul Museo di Storia Naturale a Vienna dove si trova l'originale si possono trovare in questa pagina.

Vedi anche:

Dove soggiornare vicino a Willendorf?

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

I commenti a questa pagina:

Finora non ci sono commenti.

Tutte le pagine su città e regioni della Bassa Austria:

Tutte le pagine su città e regioni dell'Austria:

Volare con Austrian Airlines:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):


Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-germania.de - Portale italiano sulla Germania

Copyright 2003-2015 ViaggioAustria.com