www.viaggioaustria.com

Viaggio in Austria - Musica tedesca

Fritz Lang: biografia e filmografia

Fritz Lang - biografia e filmografia

"Metropolis"

"M - il mostro di Düsseldorf"

Il cinema espressionista degli anni '20

Fritz Lang: links

Wolfgang Amadeus Mozart

Joseph Haydn

Gustav Mahler

Johann Strauss

Il valzer viennese

Sigmund Freud

Fritz Lang e il cinema espressionista

Klaus Maria Brandauer

Gustav Klimt

Konrad Lorenz

Gregor Mendel

Il museo di
Storia dell'Arte

Friedensreich Hundertwasser

Istituzioni culturali italo-austriache

Assistenza

Tesi di laurea e tesine

Newsletter

Contatto & copyright

Da Caligari a Good Bye Lenin! Storia e cinema in Germania

Da Caligari a
Good Bye, Lenin!
Storia e cinema in Germania

Home > Musica, cinema, arte, scienze > Fritz Lang > Fritz Lang - biografia e filmografia

Uno degli esponenti di spicco del cinema espressionista degli anni '20 fu il regista austriaco Fritz Lang. Ecco una sua breve biografia e la sua filmografia.


Fritz Lang (1890-1976) al lavoro dietro la cinepresa

Breve biografia:

Fritz Lang nasce a Vienna il 5 dicembre del 1890. Dopo la scuola inizia a studiare prima Architettura e poi pittura a Vienna. Successivamente viaggia per l'Europa e il Nord Africa. Dal 1913 al 1914 è a Monaco e Parigi, dove prende lezioni di pittura. A Parigi viene anche in contatto, per la prima volta, con il mondo del cinema i cui mezzi tecnici ed artistici a quell'epoca erano ancora tutti da definire e da inventare. Nel 1914, allo scoppio della prima guerra mondiale, ritorna a Vienna per combattere come volontario nelle file dell'esercito austro-ungarico.

Nel 1916 viene gravemente ferito, e approfitta della lunga convalescenza per scrivere alcune sceneggiature per film. Torna in guerra e viene ferito una seconda volta. Quando, nel 1918, viene dimesso inizia a recitare in un teatro di Vienna. Successivamente accetta un lavoro come scrittore presso la compagnia di Eric Pommer a Berlino, ed in seguito divenne regista, prima alla Ufa, e poi alla Nero-Film.

Nel 1920 incontra la scrittrice ed attrice Thea von Harbou, il matrimonio si celebra nel 1922.

Nel 1921 viene assunto dalla Decla, una casa cinematografica tedesca, dove lavora inizialmente come montatore, per tornare poi dietro la macchina da presa. Il suo primo grande successo arriva in questo stesso anno, con il film "Destino". Negli anni '20 scrisse, insieme alla moglie, le sceneggiature dei suoi film più celebri, come "Il Dottor Mabuse", "I Nibelunghi", "Metropolis" e "M - Il mostro di Dusseldorf" che è il suo primo film sonoro.

Nel 1933, con la salita al potere del Nazismo, a Lang viene offerta dal ministro della propaganda Joseph Goebbels la carica di dirigente nell'industria cinematografica, nonostante i nazisti avessero violentemente avversato una delle sue pellicole più celebri, "M - Il mostro di Düsseldorf" e avessero impedito la distribuzione di "Il testamento del dottor Mabuse". Lang rifiuta l'offerta e abbandona la Germania, sospettando giustamente una trappola. Prima va in Francia e poi, nel 1934, negli Stati Uniti. La moglie, dalla quale nel frattempo era divorziato, decide invece di restare in Germania e collabora con il regime, scrivendo e dirigendo film.

Il primo contratto negli USA è con la MGM. La nuova carriera a Hollywood, dove dirige complessivamente 22 film, porta il regista a una nuova serie di successi, con film come "Furia", "Sono innocente", "La donna del ritratto", "La strada scarlatta" e "Il grande caldo". Lang riceve la cittadinanza americana nel 1935 e diventa uno dei fondatori della "Anti-Nazi-League".

Negli anni '50 lavorare a Hollywood gli diventa sempre più difficile. A causa delle forti interferenze dei produttori, non trova più la libertà espressiva che pretende. Lang decide allora di tornare in Germania per concludere la sua carriera, girando ancora tre film che però non hanno il successo sperato. Nel 1964 fece parte della giuria al Festival di Cannes, e prese parte, nelle vesti di sé stesso, al film "Il disprezzo" di Jean-Luc Godard.

Dopo essere tornato di nuovo a Los Angeles, Fritz Lang muore lì il 2 agosto 1976.

(Questo testo si basa su: Wikipedia e Deutsches Historisches Museum)


Locandina del film "Metropolis"

Filmografia

Il seguente elenco riporta solo i più importanti film della vasta produzione di Lang. Per trovare elenchi completi andate alla pagina: Il cinema espressionista: links

1) Film muti girati in Germania

1919 - Die Spinnen

1921 - Der müde Tod

1922 - Dr. Mabuse, der Spieler (1): Der grosse Spieler - Ein Bild unserer Zeit

1922 - Dr. Mabuse, der Spieler (2): Infemo - Ein Spiel von Menschen unserer Zeit

1924 - Die Nibelungen 1. Teil: Siegfried

1924 - Die Nibelungen 2. Teil: Kriemhilds Rache

1926 - Metropolis vedi la scheda sul film

1929 - Frau im Mond

2) Film sonori girati in Germania

1931 - M vedi la scheda sul film

1933 - Das Testament des Dr. Mabuse

3) Film girati negli Stati Uniti

1936 - Fury

1937 - You Only Live Once

1943 - Hangmen Also Die!

1944 - The Woman in the Window

1952 - Rancho Notorious

1953 - The Big Heat

1956 - Beyond a Reasonable Doubt

4) Film girati di nuovo in Germania

1959 - Der Tiger von Eschnapur

1959 - Das indische Grabmal

1960 - Die tausend Augen des Dr. Mabuse

Vedi anche:

Tutte le pagine su Fritz Lang
Scheda biografica, presentazione dei film più importanti, il cinema espressionista, risorse di Internet. [capitolo]
Il cinema espressionista degli anni '20
L'espressionismo che si sviluppò agli inizi del '900 si articolò con una particolare evidenza in Germania. Nato come nuova corrente soprattutto della pittura, della letteratura e del teatro, trovò una grande eco anche nel campo del cinema.
[pagina di "www.viaggio-in-germania.de"]

Tutte le pagine su musica, cinema, arte e scienze
Da Mozart e Mahler a Klimt e Freud. Tutto sulla cultura austriaca. [capitolo]

Iscrivetevi gratuitamente:

Per essere sempre aggiornati sulle novità!

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):

Le città e regioni, viaggiare in Austria
Gli austriaci, la letteratura e la cultura, la società e la storia

DVD e VHS
in lingua italiana


DVD e VHS
in lingua tedesca


Libri sul cinema


DVD musicali


La libreria
di questo sito


Traduzioni professionali


250 biglietti da visita - gratis


Tutto per il
vostro viaggio
in Austria


L'Austria in Facebook


Dello stesso webmaster sono:

 Deutsches Italienportal - www.reise-nach-italien.de

 Portale italiano sulla Germania - www.viaggio-in-germania.de


Copyright 2003-2015 ViaggioAustria.com