www.viaggioaustria.com
Viaggio in Austria - Portale italiano sull'Austria

Hallstatt e il Hallstätter See

Questo romantico paese sul lago Hallstätter See di solo 800 abitanti è famoso molto oltre i confini dell'Austria. Qui potete scoprire il perché.
Hallstatt
Hallstatt sul lago Hallstätter See
foto:
Taxiarchos228

Hallstatt e il Hallstätter See in breve:

Il paese Hallstatt:

  • regione: Alta Austria (Oberösterreich)
  • posizione geografica: sulla riva occidentale del lago Hallstätter See
  • altitudine: 511 m s.l.m.
  • abitanti: 800
  • confessioni religiose: cattolici 63%, protestanti 26%, altre o nessuna confessione: 11%
  • economia: turismo (70.000 pernottamenti/anno), miniere di sale
  • targa automobilistica della città: GM
  • sito istituzionale: www.hallstatt.ooe.gv.at

Il lago Hallstätter See:

  • lunghezza: 5,9 km
  • larghezza: 2,3 km
  • profondità massima: 125 m
Hallstatt
Lo stemma di Hallstatt

Dove si trova Hallstatt?

Hallstatt, Alta Austria
La posizione di Hallstatt
nella regione dell'Alta Austria
Hallstatt
Cliccate sulla cartina
di Hallstatt per ingrandirla
Distanze da Hallstatt:
Bad Ischl - 20 km
St. Wolfgang - 40 km
Salisburgo - 75 km
Linz - 125 km
Mauthausen - 140 km
St. Johann in Tirol - 140 km
Vienna - 290 km

Confine Brennero - 280 km
Confine Tarvisio - 205 km

 

Hallstatt
Nella strada principale di Hallstatt
foto:
Andrew Bossi

Cosa bisogna sapere di Hallstatt?

Già la componente "hall" del nome fa capire che la fortuna del paese è strettamente legata all'estrazione del sale che, nel medioevo, fu anche chiamato "l'oro bianco". Numerose città in Germania (p.e. Halle an der Saale, Schwäbisch Hall, Bad Reichenhall) e in Austria (oltre a Hallstatt anche Hallein, Hall in Tirol, Bad Hall e altre località) si riconoscono subito come luoghi di estrazione e di elaborazione di questo prezioso componente dell'alimentazione. A Hallstatt si può anche entrare in una delle miniere (la più vecchia nel mondo) con delle visite guidate molto interessanti.

Ancora oggi il sale rappresenta una parte della ricchezza del paese, anche se il turismo ha ormai conquistato il primo posto delle attività a Hallstatt. E si capisce il perché: è un paesino molto carino con delle case tipicamente austriache molto ben curate. Anche la posizione pittoresca sul lago fa sì che Hallstatt sia una meta turistica molto amata.

Per la bellezza della città, la sua magnifica cornice paesaggistica e l'importanza storico-culturale (vedi sotto il paragrafo sulla "Cultura di Hallstatt"), il paese è stato inserito dall'UNESCO nella lista dei patrimoni dell'umanità.

Da vedere a Hallstatt

  • tutto il piccolo centro del paese con le sue belle case
  • la chiesa cattolica tardo-gotica Mariä Himmelfahrt (del 1505) con un altare ligneo a sportelli molto bello di Leonard Astl (del 1515)
  • la piccola cappella Karner (nel cimitero accanto alla chiesa), con un Beinhaus (ossario) unico al mondo: contiene più di 600 teschi decorati
  • il Museum Hallstatt della "Cultura di Hallstatt" (vedi sotto)
  • l'area delgli scavi della grande necropoli preistorica della "Cultura di Hallstatt"
  • la più vecchia miniera di sale con la possibiltà di visite guidate (ca. 70 min.)
  • vicino a Hallstein, nel massiccio del Dachstein, si trovano tre grandi grotte spettacolari: la "Mammuthöhle" (Grotta mammut), la "Eisriesenhöhle" (Grotta gigante di ghiaccio) e la "Koppenbrüllerhöhle" (vedi anche la pagina Le grotte del Dachstein)

La "Cultura di Hallstatt"

Nel 1846 Johann Georg Ramsauer, direttore delle locali miniere, scoprì una grande necropoli preistorica del I millennio a.C. Durante gli scavi furono portate alla scoperta oltre mille tombe con una ricca dotazione funeraria. Gli oggetti si erano conservati particolarmente bene a causa dell'alta salinità del suolo.

Alcuni oggetti degli scavi esposti nel museo di Hallstatt
foto:
Wikimedia Commons
Con "Cultura di Hallstatt" ci si riferisce oggi a una cultura dell'Europa centrale dell'età del bronzo e degli inizi dell'età del ferro (1200-500 a.C.). Nel Museum Hallstatt si può vedere una vasta collezione degli oggetti di quell'epoca.

La "copia cinese" di Hallstatt:

Hallstatt dev'essere piaciuta tanto ai turisti cinesi. Perché a qualcuno è venuta addirittura l'idea di costruire una copia (più o meno) esatta del paesino austriaco in Cina! Nel 2011 si è cominciata la costruzione (compreso un lago artificiale) nella provincia di Guangdong nel sud della Cina, inaugurata nel 2012. Visto che i cinesi sono diventati ormai dei bravi capitalisti sfruttano la loro "Hallstatt cinese" non solo per il turismo, ma anche come complesso residenziale per i cinesi, per quelli ricchi, si intende.

Nel video vengono anche intervistate una signora austriaca residente a Hallstatt - che non è molto felice della copia cinese - e la responsabile del turismo della città - che invece ne è molto contenta perché rappresenta la migliore promozione immaginabile del suo paese. Infatti, dal 2011 il numero dei touristi cinesi a Hallstatt si è moltiplicato.

Dove soggiornare a Salisburgo?

Altre informazioni importanti su Hallstatt:

Condividi questa pagina:

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti.

Tutte le pagine su città e regioni dell'Alta Austria:

Tutte le pagine su città e regioni dell'Austria:

Volare con Austrian Airlines:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):



Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-germania.de - Portale italiano sulla Germania

Copyright 2003-2015 ViaggioAustria.com