728x90 Beach

Voli in Austria con Lufthansa, Germanwings, Austrian Airlines, Air Berlin e altre compagnie aeree.
www.viaggioaustria.com
Viaggio in Austria - Portale italiano sull'Austria

Bregenz

Bregenz, capoluogo del Vorarlberg e attrezzatissimo centro turistico, si affaccia sull’estremità orientale
del lago di Costanza (Bodensee) che l’Austria condivide con la Germania e la Svizzera.

Bregenz sul lago di Costanza, vista dall'alto del monte Pfänder
foto: Thyres

Bregenz in breve:

  • posizione geografica: sull'estremità orientale del Lago di Costanza
  • regione: Vorarlberg
  • altitudine: 427 m s.l.m.
  • abitanti: 28.200
  • stranieri residenti a Bregenz: 17,2%
  • economia: piccole imprese del terziario, del commercio e dell'industria: industria tessile, lavorazione del vetro, costruzione di macchinari, amministrazione regionale, congressi, turismo
  • targa automobilistica: B (vedi anche: Tutte le targhe austriache)
  • sito web ufficiale: www.bregenz.at
Stemma di Bregenz
Lo stemma di Bregenz

Per orientarsi meglio:

Austria, Vorarlberg
La posizione di Bregenz e di altre città
della regione di Vorarlberg
Bregenz
Cliccate sulla cartina
per carta stradale online di Bregenz

Distanze da Bregenz:

Bregenz
Il porto turistico di Bregenz
Foto:  Florian Glöcklhofer

Bregenz - una città tra il lago e la montagna:

Bregenz è il capoluogo del Vorarlberg, una terra dai tratti assai vari in perfetto equilibrio tra uomo e natura, tradizione e modernità. Si affaccia sull’estremità orientale del lago di Costanza (Bodensee), che l’Austria condivide con Germania e Svizzera. Attrezzatissimo centro turistico, Bregenz deve molta parte del suo fascino proprio al lago che permette di godere di superbi panorami.

Questa città si divide in alta e bassa essendo in parte abbarbicata sulle pendici del monte Pfänder che la sovrasta. Oggi una funivia e una strada salgono alla vetta da cui si gode un incomparabile vista sul lago e i monti dell'Allgau.

Alcuni cenni storici:

I primi insediamenti risalgono al 1500 a.C. Nel V secolo a.C., i Celti si insediarono a Brigantion (antico nome della città). Dopo battaglie sulla terra e sull'acqua i romani la conquistarono e la città divenne un accampamento. L’Oberstadt (città alta) occupa infatti l’antico castrum romano ridenominata Brigantium. Dal 610 al 612 San Colombano e San Gallo fondarono un monastero. La leggenda vuole che San Colombano liberò degli indemoniati facendogli uscire i demoni dal corpo di fronte alla moltitudine, il cosiddetto miracolo di Bregenz, che è raffigurato sul sepolcro del santo nella cripta dell'Abbazia di San Colombano. Bregenz fu poi venduta agli Asburgo.

Il Martinsturm nella città alta
Foto:  Friedrich Böhringer

La città alta:

Nella città alta si sale lungo il selciato della Maurachgasse; qui è possibile ammirare la grandiosa Martinsturm costruita nel 1602 (vedi sopra) con la caratteristica cupola a bulbo e sede del Vorarlberger Militärmuseum, cioè il museo militare; essa rimane l’unico resto delle mura medievali ed emblema cittadino. La Martinskapelle è invece una piccola chiesa del 1362 con un coro dalle volte affrescate. Vi è anche il settecentesco Duering Schlösse, oggi sede di un elegante albergo. Alla sua sinistra, una scalinata riconduce verso la parte bassa della città.

Il Theatercafè nella città bassa (Kornmarktstraße)
Foto:  Friedrich Böhringer

La città bassa:

Lì tutto gravita attorno alle due vie principali: la Kornmarktstrasse e la Rathaus Strasse. Nella prima si trovano il caratteristico Theater am Kornmarkt ricavato da un vecchio granaio, la Nepomuk-Kapelle in stile roccocò e il Vorarlberger Landesmuseum (Museo del Vorarlberg) che espone opere atte a raccontare la storia della città nelle varie epoche a partire da diverse tipologie di oggetti: strumenti musicali, mobili, orologi, costumi e artigianato tipico in genere. La Pfarrkirche St. Gallus è invece in stile gotico benché abbia subìto numerosi interventi a posteriori. Splendidi sono gli affreschi che ornano la cripta della chiesa. Poco distante c’è la parrocchiale del Sacro Cuore di Gesù. Nella Rathaus Strasse si affacciano, come dice il nome stesso, il Municipio e la Seekapelle St. Georg, edificata nel 1445 e rimaneggiata in stile barocco nel 1698.

Case storiche nella Rathausstraße
Foto:  Friedrich Böhringer
Per chi vuole rilassarsi godendo dello scenario nulla di più consigliato della fantastica Seepromenade che costeggia il lago. Bregenz è una città che, oltre alla storia passata, vive anche il presente e il futuro: molte sono infatti le costruzioni architettoniche moderne e avveniristiche tra cui spicca naturalmente la Kunsthaus (1994-1997), sede di mostre di arte contemporanea. Panoramica è anche la centrale Anton Schneiderstrasse dove poco distante è collocato il porto.

La Festspiel- e Kongresshaus e la Seebühne, il teatro all'aperto che si affaccia sul Lago di Costanza
Foto:  Landespolizeikommando Vorarlberg

Musica, arte, natura:

Ma essendo austriaca, come poteva mancare l’attenzione di questo capoluogo alla musica? La risposta è racchiusa nella Festspiel und Kongresshaus, stupefacente teatro a cielo aperto con un suggestivo palcoscenico sull’acqua. Costruito nel 1946 da allora, da metà luglio a fine agosto, si tiene uno dei più sensazionali e peculiari Festival operistici del mondo. Rinnovati di recente, sia il palco sia la Kongresshaus, è possibile effettuare anche tour guidati estivi per scoprire informazioni relative alle costruzioni, scene etc. In questa terra di suoni che si alternano ai silenzi della natura circostante udire le soavi note di Mozart, Beethoven, Bach e tutti gli altri è davvero un sublime piacere.

Se la musica è la regina dello spettacolo non vengono collocate di certo in secondo piano poesia e arte. Qui oltre alle rappresentazioni operistiche vanno in scena anche prosa e letture animate di versi. Uno scrigno di cultura nell’idilliaca spiaggia lacustre. Da Bregenz è inoltre possibile, o meglio consigliabile, visitare con una rapida gita le meraviglie circostanti con i treni della Wälderbahn che lascia sognare turisti e non solo attraverso boschi e scenari incontaminati d’altri tempi.
  

Dove soggiornare a Bregenz?

Altre informazioni importanti su Bregenz:

Informazioni turistiche
Ufficio Turistico
Bregenz, Rathausstraße 35a
tel: +43 5574 4959-0
tourismus@bregenz.at

Condividi questa pagina:

Condividere su Facebook

Commenta questa pagina:

Finora non ci sono commenti ...

Altre pagine sulla regione Vorarlberg:

Tutte le pagine su città e regioni dell'Austria:

Annuncio:

Iscrivetevi gratuitamente alla newsletter:

25 per cento di sconto 2015 728x90

Gli indici di questo sito (più di 300 pagine):

Indice (1): Austria - città e regioniAustria - città e regioni
Le città e regioni dell'Austria,
tutti i servizi per preparare un viaggio in Austria,
guide turistiche, carte stradali,
viaggi organizzati in Austria.
Indice (1): Austria - cultura, società, storiaAustria - cultura, società, storia
Gli austriaci e le tradizioni popolari,
la lingua tedesca e i dialetti austriaci,
la letteratura e la cultura austriaca,
la storia dell'Austria, la società austriaca di oggi.

Dello stesso webmaster sono:

www.reise-nach-italien.de - Deutsches Italienportal
www.viaggio-in-germania.de - Portale italiano sulla Germania

Copyright 2003-2015 ViaggioAustria.com